Fratelli Campana

I due artisti brasiliani interpretano la resina con i materiali del loro repertorio

×

Humberto (1953) e Fernando (1961) Campana sono nati e cresciuti a Brotas, una città a 250 chilometri da São Paulo in una regione agricola ricca di risorse naturali. Dopo la laurea in giurisprudenza, Humberto segue quello che è da sempre il suo principale interesse, cioè le infinite possibilità dell'arte artigiana, e negli anni Ottanta apre un piccolo studio di prodotti artigianali. Laureato in architettura, Fernando si interessa alla ricerca di metodi alternativi nella produzione del design. Studia Le Corbusier, la potenza comunicativa e la sintesi lineare di Oscar Niemeyer così come la realizzazione di oggetti in piccola scala. Dopo la laurea collabora alla XVII edizione della Biennale d'Arte a São Paulo. 

Nel 1983, Humberto e Fernando lavorano insieme alla consegna di un grosso ordine. Da allora sono diventati tra le più celebrate figure del design contemporaneo. I fratelli Campana sono riconosciuti per la loro interpretazione non convenzionale di nuovi oggetti e per il loro impegno verso un design pensato per la vita quotidiana. La prima mostra dei Campana è allestita nel 1989 alla Nucleon Galery di São Paulo. La collezione di sedie in ferro  –  chiamata 'Desconfortáveis' – racconta attraverso il linguaggio artistico l’errore e la poesia presente del disagio. Nel 2009, dieci anni dopo la prima mostra il Campana Estúdio è scelto dal Vitra Design Museum per la celebrazione dei dieci anni dalla sua fondazione. Humberto e Fernando Campana sono insigniti con lo Special Prize al Museu da Casa Brasileira nel 2001, e nominati Designer of the Year nell’edizione 2008 del Design Miami Award.

I più venduti

Mulato

488,00 €

Cerrado

488,00 €

Stalactite

732,00 €

Cerrado

488,00 €

Ambar

488,00 €

Flora

610,00 €

Mulato

488,00 €

Ambar

488,00 €